Fare sapone in casa: Ricette e Kit

Fare sapone in casa

Fare sapone in casa: Gli ingredienti fondamentali, le ricette e il kit per iniziare. Un’ operazione che ti regalerà grandi soddisfazioni e un grande risparmio. Adesso, Procediamo…

Fare sapone in casa

INTRO

Fare il sapone in casa è una delle attività che ci porteranno grandi soddisfazioni. Fare il sapone in casa è un’ attività facile, veloce e indolore 🙂 .

Basteranno pochi ingredienti, miscelarli e aggiungere le profumazioni. In seguito consiglieremo anche un kit facile pronto all’ uso per cominciare dalla base.

Ma quali sono i vantaggi dell’ auto produzione di sapone?

Tra i vari vantaggi che otterrai facendoti da solo il sapone, ne possiamo elencarne almeno tre:

  • Soddisfazione: Fare da sè da grandi soddisfazioni. Autostima!
  • Personalizzazione: Potrai fare i prodotti come meglio ti aggradano. Originalità!
  • Risparmio: Avrai soddisfazioni soprattutto in termini economici. Più soldi per te!

Quindi, eccoci qui su Risparmio.eu per fare la guida: Fare sapone in casa.

Bene, adesso che conosci i principali vantaggi procediamo con la guida su come procedere. Scoprirai che non è per nulla difficile…

LA RICETTA

Procediamo adesso con una ricetta facilissima, dove serviranno appena 3 ingredienti ed eventualmente degli aromi.

Quello che servirà per fare la base, sono semplicemente tre ingredienti base:

  • Grassi di origine vegetale
  • Soda caustica
  • Acqua distillata o semplicemente del rubinetto senza calcare e cloro
  • Oli essenziali per la profumazione( non necessari per forza )

NOTA BENE:

I grassi di origine vegetale: I grassi di origine vegetale sono ad esempio: Olio di oliva, olio di girasole, olio di mais, burro di karitè, olio di cocco oppure olio di jojoba.

La soda caustica: La soda caustica è corrosiva quindi bisogna fare molto attenzione a come si utilizza. Sempre usare dei guanti. Servirà semplicemente per trasformare i grassi in sapone.

L’ acqua distillata: L’ acqua distillata servirà per sciogliere la soda caustica e per farla reagire al contatto con i grassi. In pratica avrà la funzione di solvente.

Ma quali sono gli attrezzi del mestiere? Nessuna paura, quello che ti serve ce l’ avrai sicuramente in casa.

GLI ATTREZZI CHE TI SERVIRANNO

Per preparare il sapone in casa avrai bisogno di:

  • Pentola in acciaio inox
  • Mestolo in legno
  • Formine per il sapone
  • Termometro
  • Bilancia di precisione

PROCEDIMENTO:

Ecco arrivati al punto cruciale, adesso che abbiamo tutti gli attrezzi procediamo cosi:

Prima parte…

  • Unite 128 grammi di soda caustica con 300 grammi di acqua in un recipiente possibilmente in vetro.
  • Mescolate attentamente con un cucchiaio di legno fino allo scioglimento totale della soda caustica.
  • Il tutto arriverà fino a 80 gradi, a questo punto lasciate raffreddare il tutto.

Seconda parte…

  • Mettere un litro d’ olio dentro una pentola ( quello che volete comprare seguendo i nostri consigli sopra ).
  • Accendere il fuoco e portare l’ olio a una temperatura di 45 gradi.
  • Adesso quando la temperatura della soda è arrivata a 45 gradi versatela ( con molta lentezza ) nel contenitore con l’ olio e mescola il tutto con il cucchiaio in legno.
  • Adesso dovrete frullare la pasta di sapone. Quando questa pasta sarà arriverà ad una consistenza di una crema, potete aggiungere delle gocce di oli essenziali per insaporire il sapone.

Terza e ultima parte…

  • A questo punto versate il prodotto in vari stampini in silicone.
  • Lasciate riposare il sapone per almeno due giorni.
  • Fate stagionare il sapone per almeno un mese prima dell’ utilizzo.

Ma esiste un kit completo ( entry level ) pronto per iniziare?

Se vuoi un kit con tutto il necessario e le istruzioni dettagliate, per fare sapone in casa e in maniera ancora più facile…. Sei fortunato. Esiste!

VOGLIO UN KIT COMPLETO PER INIZIARE

Bene, adesso hai capito come si fa il sapone. Se invece vuoi un kit già pronto all’ uso e ancora più facile da realizzare ti conviene acquistare: il kit sapone in casa.

Questo kit è facilissimo da usare, anche per chi non ha nessuna esperienza in materia. E’ il miglior kit in vendita con cui potrai iniziare già da subito.

Se decidi di prenderti il kit ( la miglior scelta per iniziare ) il nostro consiglio è quello di comprare anche degli stampini in silicone.  Una volta finito il prodotto sarà più facile rimuoverli e utilizzarli.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Leave a Reply