Olio abbronzante fai da te: Le ricette

Olio abbronzante fai da te

Olio abbronzante fai da te: La guida sui prodotti e le ricette fai da te. Livello difficoltà: Facile.

In questa guida troverai: un intro, i vantaggi e le ricette.

Olio abbronzante fai da te

INTRO

Prepararsi un olio abbronzante in casa è facile, veloce ed economico, se sai come farlo ;-).

Ci sono diverse ricette facili facili, da copiare subito per avere il proprio olio abbronzante.

Non dovrai diventare un piccolo chimico… Semplicemente, ti serviranno pochi ingredienti, che ti elencheremo sotto. Ma cominciamo con un intro, perchè auto prodursi un olio abbronzante in casa?

Olio abbronzante fai da te: Perchè si?

Cominciamo subito con il dire che auto prodursi in casa un olio abbronzante è ottimo per due motivi principali:

  • Da soddisfazione: Auto produrre da soddisfazione e “autostima”! Ma soprattutto sappiamo cosa stiamo mettendo dentro quell’ olio! Un fattore per nulla trascurabile. Inoltre otterrai un olio altamente personalizzato.
  • Risparmio: Auto prodursi un olio in casa è decisamente conveniente. Al prezzo di un olio di buon livello ne farai almeno un litro, che ti durerà tantissimo. Quindi in termini economici, farsi l’ olio da soli, è super conveniente. Avanti con la guida!

ULTIMI ACCORGIMENTI PRIMA DELL’ AZIONE

Prima di cominciare ad illustrare ricette e prodotti è doveroso comunicare che prima di esporsi al sole con il nostro olio, bisognerà tassativamente mettere prima la crema solare, in base al nostro fototipo.

Quindi, prima vi mettete la crema, poi l’ olio fatto da voi e infine andate al sole 🙂

Bene, adesso che abbiamo un po di intro, cominciamo con le ricette.

OLIO ABBRONZANTE FAI DA TE: ECCO LE DUE RICETTE!

Prima ricetta: Olio alla carota e avocado

( Livello facile)

Ingredienti:

  • Olio di avocado puro e raffinato ( Meglio un litro )
  • 4/8 carote medie dimensioni

Procedimento:

  1. Pulisci, spela e trita le carote. ( più carote più intenso sarà il colore dell’ olio abbronzante).
  2. Mescola in un recipiente l’ olio di avocado e le carote tritate.
  3. Lascia riposare il tutto ( lontano dal sole e dall’ umidità se possibile ) per circa 10/15 giorni.
  4. Filtra tutto in un contenitore finale che utilizzerai quando andrai a prendere il sole.

NB: L’ olio puro di avocado è perfetto per l’ esposizione al sole perchè è particolarmente ricco di tirosina. La tirosina è un aminoacido che spinge la melanina. In parole semplici accellera e migliora l’ abbronzatura.

Seconda ricetta: Olio abbronzante al cocco

( Livello medio)

Ingredienti:

Procedimento:

  1. Prendete un contenitore e mescolate un bicchiere di olio di oliva con dell’ olio di cocco ( quantità a scelta ).
  2. Poi mescolate anche il burro di cacao ( circa 10 grammi ma la quantità è a piacimento ).
  3. Travasatelo in un contenitore per essere trasportato.
  4. Utilizzatelo cosi come viene, un pò “cremoso”.

NB: L’ olio puro di cocco è perfetto per l’ esposizione solare. Con il suo profumo tropicale rilassa la pelle e la nutre allo stesso tempo. E’ perfetto per il nostro scopo.

CONCLUSIONI

Eccoci alla fine! Come potete notare abbiamo selezionato due ricette davvero facili e veloci da fare da soli.

Basta solo comprare l’ olio base ( o olio vettore) e il gioco è fatto perchè quasi tutti gli altri prodotti possiamo averli facilmente già in casa. Preferite le confezioni di olio da almeno un litro per dimezzare il costo finale del vostro prodotto.

Grazie per la lettura e buona abbronzatura 😉

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Leave a Reply