Come dimagrire in fretta senza farmaci

175

PERDERE PESO ADESSO!

Come dimagrire in fretta senza farmaci: Ecco una guida efficace con i consigli giusti per riuscire.

come dimagrire in fretta senza farmaci (2)

INTRO

Se stai cercando un modo per dimagrire in fretta senza farmaci stai entrando in una strada non difficile, se sai come fare.

In questa lettura capirai l’ importanza di uno stile di vita sano e salutare per raggiungere i tuoi risultati, senza l’ utilizzo di farmaci!

LA PRIMA COSA DA FARE

La prime cose che ti serviranno per riuscire. Senza non ce la farai. Sono motivazione e obiettivo. Partiamo per ordine.

Cos’ è la motivazione?

La motivazione è quella cosa che ti farà “muovere il culo”. La motivazione potrà essere semplicemente un manta. Un mantra è una frase motivante. Per trovarne una ti consiglio di cominciare a farti delle domande.

Voglio essere più bello/a per piacere a quella persona?

Voglio essere più in salute e mostrare un bel fisico?

Voglio aumentare la mia autostima?

La risposta a queste domande sarà ovviamente la tua motivazione 🙂 Dovrai volerla a tutti i costi.

Adesso che hai trovato la motivazione ti servirà un obiettivo!

Cos’ è l’ obiettivo?

Usa sempre le domande per trovarne uno realistico.

Voglio perdere 10 kg in un mese?

Voglio diminuire il mio giro vita di 20 cm?

Voglio correre per 20 km al giorno?

Una volta trovato il tuo obiettivo è importante segnare i centimetri di partenza e annotare giorno per giorno i progressi che farai.

Questa tecnica di monitoraggio sarà una leva psicologica davvero importante. Soprattutto in quei momenti dove i risultati sembrano (almeno a vedersi) non arrivare.

Ti sorprenderà vedere che ci riuscirai anche se guardandoti allo specchio non noterai differenze 🙂

Bene adesso che hai capito l’ importanza di motivazione e obiettivo procediamo con gli altri step…

L’ ALIMENTAZIONE

Siamo arrivati al punto dolente. Adesso sei concentrato e motivato per raggiungere il tuo obiettivo.

Ma senza la pratica non puoi farcela, quindi parliamo di alimentazione.

come dimagrire in fretta senza farmaci (2)

Questo è il punto davvero importante: NON CONCENTRARTI SU NUMERI E CALORIE.

La verità è semplicemente questa: DEVI FERMARTI A MANGIARE PRIMA DI RAGGIUNGERE LA SAZIETA’.

Non contare, ascolta solo gli stimoli. Questo è il primo consiglio.

Il corpo diventa ciò che sono gli alimenti, come lo spirito diventa ciò che sono i pensieri. Anonimo

Mangia meno pasta e quando la mangi sostituiscila con quella integrale. Evita i latticini. Assumi più proteine e preferisci quelle vegetali. Usa anche la frutta secca. Aggiungi frutta e verdura a volontà. Senza contare non è più facile no?

Quindi per riassumere ( l’ alimentazione) devi fare cosi:

  • Finire di mangiare prima di saziarti (organizza dei pasti regolari durante il giorno)
  • Diminuisci la pasta (sostituiscila con quella integrale)
  • Proteine sia a pranzo che a cena ( meglio se vegetali oppure da pesce)
  • Frutta secca
  • Abbonda di frutta e verdura
  • Evita tassativamente tutti i dolci e prodotti pronti da supermercato e fast food

Adesso hai capito l’ importanza di concentrarti su quello che vuoi raggiungere e come mangiare per arrivarci.

Ma se se vuoi ottenere risultati sul come dimagrire in fretta senza farmaci dovrai unire un allenamento.

Il nostro consiglio se vuoi risultati nel breve periodo è di leggere il libro: Paleo dieta. Una volta che avrai applicato tutti i loro consigli sull’ alimentazione vedrai i risultati già dalla prima settimana. Diminuirai di peso e aumenterai forza sia fisica che mentale.

Ovviamente è necessaria una buona dose di “voglia di dimagrire” per riuscire.

Continua…

L’ ALLENAMENTO PER DIMAGRIRE

Adesso hai impostato corpo e mente, quello che ti manca è un allenamento funzionale.

Tutto quello che devi sapere sul’ allenamento che ti serve è che devi sudare. Dovrai fare tutti quegli esercizi chiamati aerobici.

Abbiamo scritto un articolo dedicato sugli esercizi per dimagrire. Vai a leggerlo subito e vedrai risultati già dal primo mese. Ovviamente uniti ad un’ alimentazione sana.

ENTRIAMO NEL DETTAGLIO

Tagliare su zuccheri e amidi

La parte più importante è quella di ridurre gli zuccheri e gli amidi (carboidrati). Quando lo fai, i tuoi livelli di fame scendono e finisci per mangiare meno calorie. Ora invece di bruciare i carboidrati per l’energia, il tuo corpo inizia a nutrirsi di grasso immagazzinato.

Abbassa l’insulina

Un altro vantaggio del taglio dei carboidrati è che abbassa i livelli di insulina, facendo sì che i reni versino il sodio in eccesso e l’acqua fuori dal corpo. Questo riduce il peso dell’acqua ingrossato e inutile (2, 3).

Non è raro perdere fino a 10 chili (a volte di più) nella prima settimana di mangiare in questo modo, sia il grasso corporeo che il peso dell’acqua.

Il gruppo a basso contenuto di carboidrati sta mangiando fino a che non è pieno, mentre il gruppo a basso contenuto di grassi è ipocalorico e affamato. Taglia i carboidrati e inizierai a mangiare meno calorie automaticamente e senza fame. In parole povere, tagliando i carboidrati si mette in moto la perdita di grasso.

Mangia proteine, grassi e verdure

Ognuno dei tuoi pasti dovrebbe includere una fonte proteica, una fonte di grassi e verdure a basso contenuto di carboidrati. Costruire i tuoi pasti in questo modo porterà automaticamente l’assunzione di carboidrati nell’intervallo consigliato di 20-50 grammi al giorno.

Scegli le fonti proteiche:

  • Carne: manzo, pollo, maiale, agnello, ecc.
  • Pesce e frutti di mare: salmone, trota, gamberetti, ecc.
  • Uova: le uova intere con il tuorlo sono le migliori.
  • L’importanza di mangiare molte proteine ​​non può essere sopravvalutata.

Questo ha dimostrato di aumentare il metabolismo da 80 a 100 calorie al giorno (6, 7, 8).

Più proteine

Le diete ricche di proteine ​​possono anche ridurre il desiderio e il pensiero ossessivo sul cibo del 60%, ridurre la voglia di spuntini a metà della metà e renderti così pieno da consumare automaticamente 441 calorie in meno al giorno, semplicemente aggiungendo proteine ​​alla tua dieta.

Quando si tratta di perdere peso, le proteine ​​sono il re dei nutrienti. 

Verdure a basso contenuto di carboidrati:

  • Broccoli
  • Cavolfiore
  • Spinaci
  • Pomodori
  • Cavolo
  • Cavoletti di Bruxelles
  • Cavolo
  • bietola
  • Lattuga
  • Cetriolo

Una dieta basata principalmente su carne e verdure contiene tutte le fibre, vitamine e minerali necessari per essere sani.

Fonti grasse:

  • Olio d’oliva
  • Olio di cocco
  • Olio di avocado
  • Burro

Non aver paura di mangiare grassi, perché provare a fare sia a basso contenuto di carboidrati che a basso contenuto di grassi contemporaneamente è una ricetta per il fallimento. Ti farà sentire infelice e abbandonerà il piano.

Sollevare pesi 3 volte a settimana

Non è necessario esercitare per perdere peso su questo piano, ma è raccomandato. L’opzione migliore è andare in palestra 3-4 volte a settimana. Fai un riscaldamento e solleva dei pesi. Se sei nuovo in palestra, chiedi consiglio a un allenatore.

Brucia le calorie

Sollevando pesi, brucerai molte calorie e impedirai il rallentamento del tuo metabolismo, che è un effetto collaterale comune della perdita di peso (11, 12).

Gli studi sulle diete a basso contenuto di carboidrati mostrano che si può anche guadagnare un po ‘di muscoli perdendo quantità significative di grasso corporeo. Se il sollevamento pesi non è un’opzione per voi, quindi fare alcuni esercizi cardio come camminare, fare jogging, correre, andare in bicicletta o nuotare sarà sufficiente.

Fai una “ricarica del carboidrati” una volta alla settimana

Puoi prendere un giorno libero a settimana dove mangi più carboidrati. Molte persone preferiscono sabato. È importante attenersi a fonti di carboidrati sani come avena, riso, quinoa, patate, patate dolci, frutta, ecc.

Ma solo questo giorno più alto di carboidrati – se inizi a farlo più spesso di una volta alla settimana, non vedrai molto successo in questo piano. Se devi mangiare un pasto e mangiare qualcosa di malsano, fallo in questo giorno.

Siate consapevoli del fatto che i trucchi e le ricariche di carboidrati non sono necessari, ma possono aumentare alcuni ormoni brucia grassi come la leptina e gli ormoni tiroidei (14, 15).

Otterrai un po ‘di peso durante il giorno del recupero, ma la maggior parte sarà di peso in acqua e lo perderai di nuovo nei prossimi 1-2 giorni.

Che dire del controllo delle calorie e delle porzioni?

NON è necessario contare le calorie finché si mantengono i carboidrati molto bassi e si attaccano a proteine, grassi e verdure a basso contenuto di carboidrati. Tuttavia, se vuoi davvero contarli, usa questa calcolatrice.

Inserisci i tuoi dettagli, quindi scegli il numero dalla sezione “Perdere peso” o “Perdere peso velocemente” a seconda di quanto velocemente vuoi perdere peso. Ci sono molti ottimi strumenti che puoi usare per tracciare il numero di calorie che stai mangiando. Ecco una lista di 5 contatori di calorie che sono gratuiti e facili da usare.

L’obiettivo principale di questo piano è di mantenere i carboidrati sotto i 20-50 grammi al giorno e di ottenere il resto delle calorie da proteine ​​e grassi.