Come risparmiare sulla Spesa: 15 tecniche

306

TUTTI I CONSIGLI:

15 tecniche per te e le strategie segrete dei discount.

Come risparmiare sulla spesa: la guida completa con tecniche e consigli per spendere di meno.

come risparmiare sulla spesa

LE STRATEGIE SEGRETE DEI DISCOUNT

Come risparmiare sulla spesa è una domanda che si pongono in molti. Il supermercato è un posto studiato appositamente per facilitare il cosiddetto acquisto d’impulso. C’è uno studio sulla posizione dei prodotti all’interno del negozio, al fine di indurti a comprare sempre di più. C’è anche uno studio sui sapori e gli odori dentro i negozi, in pratica vengono utilizzati dei profumi alimentari in grado di farti venire fame ed ovviamente acquistare di più. Un’altro trucco utilizzato sono le offerte speciali, compra tre paghi due, studiate appositamente per farti ingrassare la spesa settimanale. E per finire utilizzano le tessere fedeltà, la scusa è per farti risparmiare, la verità è che servono a loro per capire i tuoi gusti, ma in questo caso per noi è un vantaggio.

Per riassumere le tecniche che utilizzano i discount per farti comprare sono queste:

  • Posizionano i prodotti in maniera da renderli più visibili,
  • Utilizzano dei profumi per stuzzicarti l’appetito,
  • Creano offerte imperdibili tipo 3 x 2,
  • Ti regalano le carte fedeltà per analizzare i tuoi acquisiti.

Adesso sei a conoscenza che esistono delle strategie studiate dai grossi discount per facilitare l’uscita del prodotto, ovviamente nella tua borsa della spesa. Non hai nemmeno idee di quanto investono nel marketing queste aziende. Ora che conosci le armi del nemico, è ora di cominciare a difendersi con le tecniche che andremo a proporti.  😉

LE TECNICHE E I CONSIGLI PER RISPARMIARE

Come risparmiare sulla spesa è una delle sfide più difficili. Questa voce incide notevolmente sul bilancio familiare, quindi, vi forniremo tutte le metodologie per riuscire a dominarla!

Cominciamo con le 15 tecniche davvero efficaci:

  1. Fai una lista della spesa settimanale

    Rispettare la lista è la parte più dura, se ci riesci, sei sulla buona strada. Quindi prepara una lista con tutto quello che serve, programmando quanta pasta, carne, frutta e verdura comprare.

  2. Sfrutta le promozioni solo se è un prodotto sulla lista

    Un’ altra tecnica dei grossi discount sono le offerte per indurti a comprare di più. Valuta con attenzione se ne hai davvero necessità.

  3. Non andare al supermercato affamato

    Le aziende lo sanno e sfruttano le tecniche del gusto di cui ti ho parlato sopra. In più se hai fame ogni prodotto diventa magicamente più attraente. Potresti ritrovarti con le buste della spesa piene di inutili schifezze.

  4. Utilizza una o più borse di plastica dura

    In base a quante persone devono mangiare. Una busta grande per due va più che bene. E’ una regola perfetta per aiutarsi a non sgarrare. In più evitarai di pagare le buste biodegradabili dei supermercati.

  5. Frutta e verdura comprare al mercato o nei fruttivendoli

    Se compri frutta e verdura nei mercati o negli ortofrutticoli scoprirai che costano decisamente meno e spesso sono prodotti più freschi e di migliore qualità.

  6. Scegli il supermercato giusto

    Ogni discount ha le sue strategie di prezzo, scegli quello più adatto alle tue esigenze. Cambia discount finchè non trovi quello giusto.

  7. Compra sempre frutta e verdura di stagione e locale

    Se compri prodotti fuori stagione il prezzo sarà più alto, se invece compri prodotti non locali devi stare attento perchè non sono stati prodotti nelle severe leggi dell’ UE. Negli stati extra Europei consentono l’utilizzo di pesticidi e antiparassitari che non sono approvati da noi, quindi possono essere anche pericolosi.

  8. Prediligi confezioni grandi

    Invece che di piccolo formato, sono più conventi. Ricordati che i packaging costano, più packaging più costi.

  9. Preferisci i prodotti sfusi

    Invece che confezionati, stesso concetto, il costo del packaging.

  10. Fai a spesa quando non sei di fretta

    La fretta è cattiva consigliera, meglio valutare con attenzione ciò che compri.

  11. Impara a leggere le etichette

    Imparando a leggere le etichette imparerai a conoscere gli ingredienti. Alcuni ingredienti fanno male, potrebbe essere una buona scusa per non comprare quella dolcissima barretta di cioccolato.

  12. Utilizza coupon o volantini

    Utilizza sempre gli sconti e i coupon per comprare solo quello che c’è nella lista, non sgarrare.

  13. Tassativamente no ai piatti pronti

    Sono pieni di conservanti quindi fanno male e molto costosi.

  14. Utilizza delle applicazioni

    Per il risparmio sulla spesa, ci sono app che tengono conto di cosa acquisti e ti possono aiutare nel lungo periodo a creare un bilancio e capire dove puoi tagliare.

  15. Gli scarti riutilizzali

    Gli avanzi vanno sempre riutilizzati per il giorno dopo.

ULTERIORI CONSIGLI

Ulteriori consigli per un risparmio assicurato!

Adesso che conosci strategie dei discount e le tecniche per gli acquisti come risparmiare sulla spesa può diventare più semplice. Ovviamente ci vuole determinazione e tanta volontà. Ma per finire ecco gli ultimi accorgimenti:

  • Lo sai che se impari a cucinare avresti bisogno solo di pochi prodotti? Esatto, se ti appassioni alla cucina potresti avere bisogno solo di questi prodotti primari: Pasta, Riso, Cereali, Latticini, Uova, Verdura, Frutta, Olio, Pesce e Carne. Tutto il resto sono prodotti creati per ingolosirti e indurti a comprare. Non sono sani e costano di più.
  • Coltivati le spezie in casa. Se ti appassioni potresti addirittura coltivarti le spezie di cui hai bisogno, con un’orto o semplicemente con dei vasi sul balcone. Una passione utile ed economica.
  • L’ acqua in bottiglia. Non comprare l’acqua in bottiglia, in pratica stai comprando il packaging. Bevi l’ acqua del rubinetto è più buona e a portata di mano. Risparmierai senza inquinare l’ ambiente.

Approfondisci come risparmiare soldi ogni giorno!

Approfondisci come risparmiare in casa!