Fumio Sasaki: Il risparmio in stile minimal

10

L’ ARTE DEL RISPARMIO IN STILE MINIMAL

Fumio Sasaki fai spazio nella tua vita.

Chi è Fumio Sasaki è soprattutto cos’è lo stile minimal? E poi.. Cosa centra con il risparmio?

Cominciamo per ordine…

Fumio Sasaki

Fumio Sasaki è un Giapponese, come ci suggerisce il nome. Fumio è un giovane sotto i 40 anni che lavora nel mondo dell’ editoria. Oggi stiamo parlando di lui è soprattutto della sua scelta di vivere nel minimalismo più assoluto. Il suo stile di vita è stato documentato e descritto nel libro: fai spazio alla tua vita. In questo libro spiega la sua motivazione e i vantaggi che sono arrivati da questa scelta estrema in un mondo iper consumistico.

Nel suo piccolo monolocale di appena 35 metri quadri troviamo veramente pochissimi oggetti. In tutto riesce a soddisfare le sue esigenze con soli 20 oggetti, come scoprirai nel libro. Tutti oggetti che veramente servono a Fumio. Una scelta controcorrente. Una scelta minimalista. Una scelta coraggiosa.  Cos’è lo stile minimal?

Il minimalismo

Il minimalismo nella tua vita è un insieme di azioni e pensieri che portano ad una conseguenza ben precisa. Eliminare, togliere, dividere, ogni cosa superflua. Tutto ciò che non è di uso quotidiano deve essere eliminato dalla propria vita.

Traiamo qualche insegnamento dal film fight club: Le cose che possiedi alla fine ti possiedono.

Per la cultura asiatica vivere nella semplicità è cosa buona e giusta. Ad esempio per i giapponesi liberarsi da inutilità porta a ritrovare il senso delle cose.

Se poi aggiungiamo l’ influenza buddista zen e i loro insegnamenti possiamo trarre dei benefici incredibili a riguardo. In questo caso ti invitiamo ad approfondire il buddismo zen e i benefici che portera’ al tuo portafoglio.

Però una piccola intro la vogliamo dare…

Il primo insegnamento del buddismo zen ci porta a semplificare e a togliere gli oggetti inutili. Togliere gli oggetti significa ridurre il nostro attaccamento emotivo per quegli oggetti. E l’ attaccamento emotivo ci porta a soffrire in caso di mancanza di quel bene. Ridurre l’ attaccamento porta a una liberazione e ci allontana dalla sofferenza. Possedere meno oggetti ci porterà una riduzione della sofferenza.

Solo benessere? No, una vita minimal migliora la vita di chi lo vuole.

Una vita minimal porta grossi vantaggi:

  • Organizzazione: avrai una casa organizzata meglio.
  • Benessere: vivendo in una casa ordinata acquisirai una sensazione di benessere.
  • Risparmio: lo stile minimal impone una scelta severa sugli acquisti, quindi risparmiarai tanto.

Perché questo libro fa per te!

In questo caso stiamo parlando di una decina di euro ben investiti. La spesa vale decisamente il gioco. In questo mondo fatto solo di oggetti, dove troviamo il piacere solo nelle cose materiali, un libro come questo è un toccasana per il nostro benessere e per migliorare drasticamente la qualità della nostra vita.

Associamo il piacere al valore della oggetto posseduto. Vogliamo sempre di più e le nostre vite si accumulano di oggetti inutili e carichi di valore sentimentale.

Imparare ad eliminare, cancellare , è soprattutto non comprare, può fare davvero una differenza enorme. Se sei ancora indeciso prendilo subito e impara a riscoprire il valore delle piccole cose e i loro benefici.